EREMI E LUOGHI DI CULTO RUPESTRI - SitoPORTASOLE

Vai ai contenuti

Menu principale:

EREMI E LUOGHI DI CULTO RUPESTRI
La montagna dei lupi, degli orsi e dei santi eremiti. Viene spesso definito così il Parco Nazionale della Majella per l’alta presenza di eremi e siti di culto, dove eremiti spesso senza nome o altri più conosciuti come Pietro da Morrone, futuro papa Celestino V hanno vissuto in solitudine, privazione e preghiera in luoghi fatti di nuda pietra e di immateriale spiritualità.
Tipologia itinerario
Escursionistico ma facile in generale. Ovviamente si raccomandano abbigliamento e calzature idonee ad un ambiente di montagna e attitudine alla camminata per un paio di ore.
Punto di ritrovo
Variabile a seconda degli eremi e siti da raggiungere.
Durata delle attività
Intera giornata, con pranzo autonomo al sacco in area pic-nic oppure presso ristorante convenzionato. 
Veduta panoramica dell'eremo di San Bartolomeo nel territoio di Roccamorice
 
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu